Non si fermano all’alt, inseguimento e colluttazione tra due 16enni e i carabinieri in via Colonne

Non si fermano all’alt, inseguimento e colluttazione tra due 16enni e i carabinieri in via Colonne

Chissà cosa avevano in mente di fare e perché ad un semplice alt dei carabinieri hanno scatenato l’inferno. E’ pur vero che alla guida della vettura c’era un minorenne , ma avrebbero rimediato forse una multa e nulla di più ed invece mettono in piedi un inseguimento, finito con l’aggressione ai carabinieri e una denuncia in stato di libertà.

Sul loro capo adesso pende l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale. Nei guai due sedicenni di Giugliano e un 18enne Villaricca. I due sono stati notati su via colonne a bordo di una daewoo matiz in atteggiamento sospetto dai militari dell’arma che gli hanno intimato l’alt per controlli. alla vista dei carabinieri però hanno tentato la fuga, venendo comunque bloccati dopo un breve inseguimento terminato sull’asse viario che costeggia la metropolitana non prima però di aver abbattuto  di un cartello stradale e aver aggredito i carabinieri. Per loro ovviamente non c’è stato scampo e dopo l’identificazione è scattata la denuncia.