Tremendo errore della Rai a discapito dei Giuglianesi. Ecco cosa è stato detto

Tremendo errore della Rai a discapito dei Giuglianesi. Ecco cosa è stato detto

Una gaffe che sta sollevando un vespaio di polemiche. Un cittadino giuglianese Francesco Taglialatela Scafati, presidente dell’associazione La Città Possibile, ha fatto notare che nella puntata di ieri, sabato 3 ottobre, di “Ulisse: Il piacere della scoperta”, andata in onda su RAI 3 è stato commesso un grave errore a discapito dei Giuglianesi.

Nella puntata dedicata al Generale Cartaginese Annibale, allorquando si è parlato di Publio Cornelio SCIPIONE detto l’Africano, l’unico Generale dell’antica Roma in grado di sconfiggere Annibale nel 202 a.C. a Zama (in Africa), Alberto Angela, al minuto 1.51.21, ha erroneamente asserito, che Liternum, città in cui si ritirò in esilio Scipione, si trova nell’attuale Villa Literno, e non a Lago Patria a Giugliano.

“Pertanto – afferma Francesco – chiediamo al Sindaco Antonio Poziello, in qualità di Assessore alla Cultura, di chiedere la rettifica della notizia, ad Alberto ANGELA, ed alla redazione della trasmissione Ulisse”.