Preso Ciro Manco, boss dei Polverino 

03.10.2015 camorra: carabinieri di napoli catturano latitante del clan polverino. condannato a 30anni di carcere e ricercato da due anni, si nascondeva in un parco residenziale nel casertanoi carabinieri del nucleo investigativo di napoli hanno catturato ad aversa (ce) ciro manco, 52enne di marano, ritenuto elemento di vertice dello storico clan ‘polverino’ (attivo nell’area nord della provincia di napoli).

manco era ricercato da due anni per un’occc richiesta dalla dda partenopea ed emessa dal locale gip per associazione per delinquere di tipo mafioso e narcotraffico. successivamente anche condannato in primo grado a 30anni di reclusione per le stesse accuse.

il latitante al momento dell’arresto non aveva documenti. apparentemente conduceva una vita anonima e defilata in un appartamento inserito in un tranquillo contesto residenziale del grosso comune casertano, area vicina ai comuni napoletani sotto l’influenza criminale del gruppo camorristico d’appartenenza.