Grossi guai per Gigi D’Alessio: “Dimostrerò la mia estraneità alle accuse”

Grossi guai per Gigi D’Alessio: “Dimostrerò la mia estraneità alle accuse”

“Sono convinto che l’atto che mi e’ stato notificato sia un atto a tutela, che mi consentira’ di dimostrare, nelle opportune sedi, la mia totale estraneita’ a fatti che, ancora oggi, non mi sono chiari e noti, dal momento che attengono a una vicenda che non riguarda direttamente il mio impegno artistico e quindi la mia attivita’”. Lo fa sapere Gigi D’Alessio a proposito dell’indagine per sospetta evasione fiscale avviata a suo carico dalla procura di Roma. La somma che l’artista napoletano avrebbe sottratto all’erario, secondo i primi accertamenti della finanza, si aggirerebbe – stando a indiscrezioni di stampa – intorno al milione di euro. “E’ giusto, pero’ – aggiunge il cantante – che la magistratura faccia le verifiche che riterra’ opportune. Resto, come e’ naturale che sia, a disposizione dell’Autorita’ giudiziaria”