Protesta a Taverna del Re contro i licenziamenti: “A rischio la sicurezza” dice Strazzullo

Protesta a Taverna del Re contro i licenziamenti: “A rischio la sicurezza” dice Strazzullo

E’ partita la protesta dei lavoratori Guardie Particolari Giurate dipendenti dell’Istituto La Leonessa presso il sito di stoccaggio di Giugliano, in località Masseria del Re, gestito dalla S.A.P.NA. spa (società interamente partecipata dalla Città Metropolitana di Napoli).

L’agitazione è stata proclamata nell’ambito della vertenza avviata a seguito della riduzione dei servizi di vigilanza armata, attualmente gestiti in appalto da La Leonessa, presso gli uffici, i siti, gli stir e le discariche SAPNA, disposta dalla società partecipata dal 14/09/2015.

“Bisogna  far presente che per la natura di “servizio pubblico” dei servizi in questione e per la peculiarità e sensibilità dei siti da vigilare, le suddette disposizioni normative – dichiara Gennaro Strazzullo, segretario generale della Uiltucs Campania, –  determinano che servizi del genere possono essere svolti solo da Guardie Particolari Giurate o in alternativa da forze dell’ordine o forze armate. Ci troviamo quindi di fronte ad un pesante impatto occupazionale in un settore già in difficoltà (settore vigilanza) e ad un possibile pesante rischio sicurezza dall’altro”.