Trovate le impronte digitali del baby bandito ferito da un poliziotto

Trovate le impronte digitali del baby bandito ferito da un poliziotto

Trovate le impronte del complice di Francesco, il baby rapinatore ferito dal poliziotto durante una rapina mentre quest’ultimo non era in servizio. I carabinieri di Giugliano sono riusciti a isolare le impronte sullo scooter utilizzato per compiere l’atto criminoso ed ora sono al vaglio del Ris di Roma, come riporta Il Mattino,  per cercare confronti con altri pregiudicati. Da queste impronte potrebbero arrivare importanti informazioni sul rapinatore.

 

F.L., queste le iniziali del rapinatore, è in stato di arresto per rapina aggravata in concorso e porto illegale di arma da fuoco e la sua stanza al Cardarelli, dove è stato trasferito dopo il pronto soccorso effettuato all’ospedale San Giuliano di Giugliano, è piantonata dagli agenti.