“La grande corsa del cuore”, correranno anche i militari Nato

“La grande corsa del cuore”, correranno anche i militari Nato

Indosserà calzoncini e scarpette in perfetta tenuta da runner anche il comandante De Marco, che guida la Base Nato di Lago Patria. Il Comandante ha sposato pienamente l’iniziativa  sportiva “La Grande Corsa del Cuore” e guiderà una delegazione di un centinaio di atleti e militari Nato, che prenderanno parte all’evento in programma per il prossimo 10 ed 11 Ottobre proprio sulla Circumlago.

Sarebbe bello che anche gli amministratori dei Comuni, che hanno condiviso la nostra iniziativa prendessero l’esempio correndo, per un fine nobile, che è quello della valorizzazione del territorio non trascurando l’aspetto educativo-sportivo e di conoscenza del luogo in cui si vive”. – invita il prof. Luciano Circi, dell’associazione Settegiornisette, che insieme Andrea Fontanella e Paola Meluzis di Running Club Italia, hanno organizzato l’evento che mette insieme i Comuni di  Calvizzano, Giugliano, Marano, Melito, Mugnano, Qualiano e Villaricca.

Il campione olimpionico e mondiale di canottaggio, Giuseppe Abbagnale, attuale presidente della Federazione Italiana Canottaggio, è il testimonial dell’evento sportivo, che grazie al grande lavoro svolto dagli organizzatori, può contare su partner d’eccezione: Unicef, Esercito Italiano, Coni, l’UISP, FIC, la NATO, la Regione Campania ed i sette Comuni del giuglianese.  La parola d’ordine della due giorni, non sarà solo sport, ma anche cultura con un momento di approfondimento con gli studenti delle scuole del territorio, dal titolo: “Coltivare la memoria per costruire il futuro”, mentre il convegno: “Il contributo dello sport e della cultura allo sviluppo del territorio e dell’ambiente: Costruiamo insieme la città dei bambini”, impegnerà i più grandi.

Nella Conferenza Stampa del prossimo 2 Ottobre alle ore 11,00 presso il ristorante La Caravella, adagiato proprio sulle rive del lago di Patria, saranno resi noti tutti i dettagli dell’articolato programma de “La Grande Corsa del Cuore”, che prevede anche un Expo’ e la partecipazione della Banda dei Carabinieri.