Aversa, siglato protocollo d’intesa tra Comune, Anolf e Cisl in tema di immigrazione

Aversa, siglato protocollo d’intesa tra Comune, Anolf e Cisl in tema di immigrazione

Siglato un importante protocollo d’intesa tra il Comune di Aversa e l’anolf – associazione nazionale oltre le frontiere – e la Cisl in tema di immigrazione. L’ANOLF è un’associazione di immigrati di varie etnie a carattere volontario, democratico che ha come scopo la crescita dell’amicizia e della fratellanza tra i popoli, nello spirito della Costituzione italiana. L’ANOLF, promossa dalla CISL, non ha scopi di lucro e non è collaterale ad alcuna formazione o movimento politico. Essa è stata costituita nel dicembre del 1989 e si fonda sul protagonismo degli immigrati per la tutela delle loro esigenze e la crescita della nostra società. “Con il protocollo d’intesa – ha spiegato il Sindaco di Aversa Giuseppe Sagliocco – definiamo spazi e creiamo occasioni di confronto, conoscenza e comunicazione, che sono le condizioni indispensabili e primarie per affermare nella pratica il rispetto dei principi di pacifica convivenza, di solidarietà e di pari opportunità.

 

Nel contempo l’obiettivo del protocollo siglato questa mattina è anche quello di sottrarre agli immigrati da quello stato di incertezza, di non conoscenza dei diritti, di solitudine e di abbandono nel quale si inserisce la criminalità organizzata”. L’obiettivo condiviso da Comune di Aversa, Anolf e Cisl è quello di creare pari opportunità di accesso degli stranieri alla vita di Comunità, al mondo del lavoro e dei servizi. E conclude Sagliocco: “Siamo sempre stati sensibile ai temi dell’immigrazione  ed alla necessità di mettere in campo strumenti di sostegno sia nel campo dell’accoglienza che dell’informazione agli immigrati”.