Rom, Basile attacca De Luca e lancia la sua soluzione

Dopo l’annuncio del presidente della Campania De Luca di smantellare il campo Rom arrivano delle reazioni. La prima è quella di Vincenzo Basile, consigliere di opposizione di Fratelli d’Italia secondo cui dopo lo smantellamento le famiglie Rom dovranno fittare appartamenti e pagarli con i loro soldi. “Dopo lo smantellamento dei Campi Rom di Giugliano che dovrebbe avvenire nel prossimo mese, come ha affermato il Governatore de Luca, che, come al solito dopo ogni annuncio, e anche in questo caso, non fa sapere come intende risolvere il dopo. Credo che vi è, a mio avviso, una sola possibilità alla loro permanenza nella nostra Città. Ogni nucleo familiare Rom che intende restare a Giugliano dovrà fittare a sue spese una casa e pagarsela con il frutto di un lavoro onesto, come fanno tutti i cittadini italiani. solo così si possono integrare, il resto è demagogia”. Questo il post di Basile.