Giugliano senza luminarie di Natale, ancora polemiche sopratutto sul web

Giugliano senza luminarie di Natale, ancora polemiche sopratutto sul web

Natale senza luminarie a Giugliano. Dopo l’indignazione da parte dei commercianti i quali lamentano la mancanza di addobbi e luci natalizie nel centro cittadino che invalida il classico shopping festivo, oggi un gruppo spontaneo di cittadini, si riunirà in Matteotti per organizzare e promuovere una serie di iniziative che allietino comunque il Natale della città. La questione ha scatenato non poche polemiche, sopratutto sui social.

 

 

Su facebook, infatti, sono diversi gli stati dei residenti circa la questione. Un post di Anna Russo, esponente dell’associazione ibris, ha suscitato molto scalpore ed un sentito dibattito tra chi sostiene che la città è in lutto , quindi il buio è caratterizzante del momento che sta vivendo Giugliano, e tra chi, invece, crede che nonostante tutto il Natale debba essere festeggiato. Niente luci per Giugliano a causa del malaffare che per anni ha gestito il business, ma  l’ex Consgliere comunale Francesco Mallardo risponde: “è informazione distorta dire che le luci natalizie le mettevano ditte legate alla camorra.” Insomma, oltre ai dibattiti, i Giuglianesi quest’anno si troveranno a vivere un ulteriore tristezza: una città che paga, ancora una volta,  anche a natale, le conseguenze di disagi e di annose polemiche.