Roghi, i consiglieri comunali incontrano presidente commissione speciale terra dei fuochi della Regione

Roghi, i consiglieri comunali incontrano presidente commissione speciale terra dei fuochi della Regione

Si è tenuto questa mattina un incontro tra rappresentanti dell’amministrazione di Giugliano e Giampiero Zinzi, presidente della commissione speciale terra dei fuochi, bonifiche ed ecomafie. La riunione chiesta dal presidente del consiglio comunale Luigi Sequino ha voluto portare all’attenzione del neo presidente la vicenda roghi tossici.

Dall’incontro è venuto fuori che ci saranno nei prossimi mesi sopralluoghi e audizioni affinché si possa intervenire anche a livello normativo. Cioè che la regione possa varare una legge ad hoc riguardo sversamenti illeciti e roghi tossici. L’ipotesi potrebbe essere quella di costituire subito una commissione consiliare proprio sul tema, commissione che già con l’amministrazione Pianese fu costituita ma che dopo le numerose sedute andate deserte si sciolse.

Presenti alla riunione oltre il presidente Sequino, Mena Sabatino del pd, Agostino Palumbo di Poziello sindaco, Luigi Guarino di 100voltixlasvolta e Francesco Iovinella di Giugliano Libera. “C’è la possibilità, determinata dalla presenza di una nuova generazione politica nei diversi livelli istituzionali, di aprire una fase concreta, che individui nelle lungaggini della burocrazia i punti deboli che determinano ancora oggi la non soluzione dei problemi. L’auspicio è che l’intesa, frutto dell’incontro di questa mattina, rappresenti semplicemente l’inizio di un percorso condiviso tra la Regione Campania e il Comune di Giugliano. Va dato atto al Presidente Zinzi di essersi mostrato oltre che immediatamente disponibile soprattutto sensibile ai temi oggetto dell’incontro” ha dichiarato Luigi Sequino.