Napoli calcio a 5, la presentazione a Palazzo San Giacomo

Napoli calcio a 5, la presentazione a Palazzo San Giacomo

Si è svolta presso la Sala Giunta di Palazzo San Giacomo, sede del Comune di Napoli, l’evento di presentazione del Lollo Caffè Napoli.
Il club, al quarto anno consecutivo di serie A, ha aperto il sipario sulla stagione sportiva appena cominciata, presentando la squadra e la campagna di comunicazione ed illustrando i termini dei progetti sociali che contraddistinguono l’impegno societario nei confronti del territorio e dei ragazzi che si avvicinano alla pratica sportiva.
“Siamo onorati di poter rappresentare la Napoli sportiva ad alti livelli – ha commentato il Presidente azzurro Ciro Veneruso – e siamo pronti, quest’anno, a raccontare #tuttanatastoria. E’ questo, infatti, l’hashtag che abbiamo scelto per la nostra campagna di comunicazione, inaugurata con un video che racconta Napoli e il futsal e che ha visto la partecipazione straordinaria di Fabio Cannavaro. #Tuttanatastoria vuole essere un omaggio, ovviamente, a Pino Daniele, ma soprattutto allo spirito della napoletanità. A chi non si arrende, a chi con passione porta avanti i suoi progetti in un territorio difficile come il nostro. Faremo il massimo per centrare gli obiettivi sportivi e continuare a lavorare sul territorio, assieme ad associazioni, parrocchie, oratori, per garantire a tanti ragazzi la possibilità di crescere nei sani valori dello sport”.

Ha partecipato all’evento di presentazione anche il Presidente della Divisione Calcio a 5, l’Ing. Fabrizio Tonelli: “Come ogni anno sono felice di poter aderire all’invito del Napoli Calcio a 5, che rappresenta una delle società più solide del panorama italiano. L’impegno sul territorio, la volontà di costruire iniziative per la promozione della disciplina e l’investimento sul settore giovanile ne fanno un punto di riferimento in ambito regionale e nazionale. Auguro alla società e ai tesserati una stagione di grandi soddisfazioni sportive”.

In rappresentanza del Comune di Napoli, è intervenuto l’Assessore allo Sport Ciro Borriello, che ha ricevuto la maglia numero 10 dal capitano azzurro Vincenzo Botta:

“Apprezzo la qualità e la passione con cui questa società lavora sul nostro territorio e, a nome dell’istituzione che rappresento, sono pronto a garantire il nostro appoggio
per tutte le iniziative che vorranno portare avanti. L’impegno istituzionale è quello di avvicinare il Napoli Calcio a 5 alla città, per sfruttare le capacità delle strutture urbane, una su tutte il PalaBarbuto. Sarebbe interessante ragionare su questa possibilità ed organizzare, insieme anche una manifestazione di promozione della disciplina sfruttando lo scenario del lungomare”.

Era presente anche Ciro Lollo, titolare dell’aziende Lollo Caffè, title sponsor del Napoli Calcio a 5 per questa stagione: “E’ un onore poter affiancare il Napoli in questa avventura. Siamo in totale sintonia con i progetti della dirigenza, pronti ad affiancarla dentro e fuori dal campo per l’impegno e la passione che contraddistingue il lavoro di entrambi”.

Ad Anna Trieste, giornalista napoletana tra le più seguite dai tifosi azzurri, è spettato il compito di presentare la squadra con la solita, impareggiabile verve: “Il Napoli Calcio a 5 è il club di futsal della città e come tale merita attenzione per la qualità del suo progetto sportivo e l’impegno nel sociale. Ho conosciuto dirigenza e giocatori e li ho apprezzati. Sarò la loro prima tifosa”.