Faida alla Sanità, il giallo del quinto uomo nell’omicidio di Genny

Faida alla Sanità, il giallo del quinto uomo nell’omicidio di Genny

Nella mattina del 6 settembre, la mattina in cui Gennaro Cesarano ha perso la vita a causa della camorra, ci sono nuovi misteri: secondo alcuni testimoni potrebbe esserci stato un altro uomo sulla scena, un quinto uomo, rimasto nell’anonimato. Gli agenti stanno indagando perché potrebbe essere proprio questo quinto uomo l’obiettivo originale dei killer che hanno invece ucciso il minorenne.

 

Tra i tre testimoni ascoltati c’è uno di loro che è un autentico miracolato: il suo scooter è stato raggiunto da 4 proiettili ma lui è uscito illeso.