Aggressione ai vigili, il sindaco se la prende con le “brave persone”

Aggressione ai vigili, il sindaco se la prende con le “brave persone”

Dopo l’aggressione ai vigili urbani in via Roma a Giugliano arriva la dichiarazione del sindaco che definisce imperdonabile l’atteggiamento delle “brave persone” Che sono rimaste a guardare o hanno permesso ai ragazzini di scappare.
“L’aggressione ai nostri vigili non è tollerabile. Non è perdonabile. Ma è di una gravità estrema anche l’atteggiamento delle “brave persone”, quelle che nella migliore ipotesi stavano a guardare. Poi c’erano gli altri, quelli intervenuti a salvare gli aggressori dall’arresto.
Stasera sono orgoglioso di poche cose. Una di queste sono quei vigili poco considerati, sempre accusati e stasera aggrediti. A loro va il mio ringraziamento e quello di tutta la città. Quella che non è orgogliosa di quella gentaglia che era giù Via Roma”. Questo il post del primo cittadino su Facebook.