Da pneumatici a posacenere riciclati: l’idea di un cittadino giuglianese

Questa sera, durante la prima edizione della “Notte di San Giuliano”, saranno presenti in strada degli strani oggetti colorati.  Si tratta di posacenere costruiti con materiale completamente riciclato. Infatti,  in origine, questi posacenere non erano altro che pneumatici vecchi, tanti quasi quanto quelli che se ne vedono abbandonati negli angoli della città.

L’idea è stata portata avanti dal cittadino giuglianese ed attivista del Movimento Cinque Stelle Salvatore Pezzella, che ha costruito in prima persona questi posacenere riciclati. L’iniziativa di Pezzella è stata molto apprezzata dai membri del comitato festa San Giuliano e nel presidente dell’associazione Liberal Domenico Ciccarelli. Le strade e le piazze di Giugliano, stasera, saranno ancora più colorate e certamente più pulite.