Spacciava in casa protetta da un super sistema di videosorveglianza: arrestata 31enne giuglianese

Spacciava in casa protetta da un super sistema di videosorveglianza: arrestata 31enne giuglianese

Durante controlli i militari dell’arma hanno notato un 30enne del luogo uscire dall’abitazione della donna in atteggiamento sospetto. Fermato e perquisito è stato trovato in possesso di 20 grammi di marijuana. Con successiva perquisizione dell’abitazione della 31enne, Solipago Lucia, 31 anni, incensurata, sono stati rinvenuti 160 grammi di hashish, 10 grammi di marijuana, 2 bilancini di precisione, vario materiale per il confezionamento dello stupefacente e 1.015 euro in denaro contante, ritenuti provento d’illecita attività.

L’abitazione era protetta da un sofisticato sistema di video sorveglianza, abusivamente installato, per monitorare l’arrivo delle forze dell’ordine. Le telecamere sono state rimosse e sequestrate. Il 30enne è stato denunciato in stato di libertà per detenzione illegale di stupefacenti.
L’arrestata, dopo le formalità di rito, è stata accompagnata nella sua abitazione agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria