Roghi tossici, migranti, emergenza cimitero: i punti all’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale

Roghi tossici, migranti, emergenza cimitero: i punti all’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale

Si è conclusa pochi minuti fa la riunione dei capigruppo convocata dal presidente del consiglio comunale Luigi Sequino. Sono stati discussi quelli che saranno i punti all’ordine del giorno del terzo consiglio comunale dell’era Poziello che si terrà il 2 ottobre alle ore 9.

Tra le tematiche più importanti d’affrontare in assise, ci saranno innanzitutto la questione roghi tossici, l’accoglienza migranti e la problematica cimitero. Temi che saranno discussi in assise, così come le eventuali proposte avanzate dalla maggioranza e dall’opposizione.

Altri punti all’ordine del giorno saranno: approvazione verbali sedute precedenti, nomina componenti commissione per l’aggiornamento degli albi dei giudici popolari, e soprattutto la revoca di due delibere commissariali aventi come oggetto la restituzione all’Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati di due immobili sequestrati alla criminalità organizzata, tra cui il fabbricato sulla circumvallazione esterna denominato “Salone Autorea” ceduto dal Comune allo Stato il 29 aprile 2015.