Giugliano sconfitto in casa per 1-0 dal Vis Portici

Brutta sconfitta per i tigrotti, battuti in casa per uno a zero dalla Vis Portici.
Partita che ha avuto ben poco da dire, con poche emozioni fino al goal degli ospiti che sbloccano una partita diretta verso lo zero a zero.

PRIMO TEMPO

Primo tempo povero d’emozioni, come del resto tutta la partita.
Una delle poche emozioni arriva al 24’ in seguito ad una mischia in area di rigore dove Liccardi, neo acquisto in casa giallo-blù, non riesce a ribadire in rete a tu per tu con Celli.
L’ ultimo sussulto arriva in pieno recupero, quando Guerra dalla distanza fa partire una conclusione che termina alta sulla porta difesa da Loffredo.

SECONDO TEMPO

Secondo tempo che prosegue sulla falsa riga del primo, con il Giugliano che ci prova con un po’ più di convinzione, ma senza creare eccessivi pericoli alla retroguardia ospite. L’ occasione più nitida è al 33’ quando D’Avino, si vede respingere una conclusione da Celli in seguito ad una precedente ribattuta dello stesso.
Al 38’ la doccia fredda per gli uomini di Mazziotti, Corace, infatti, in seguito ad un angolo battuto corto, è bravo a sorprendere Loffredo con un destro a giro sul secondo palo, per l’inaspettato vantaggio ospite.
Giugliano che prova a reagire, ma senza idee, con lanci lunghi e azioni molto sconfusionate.
L’unica occasione buona per il pari, è al 48’ con un tiro centrale di Di Matteo, respinto facilmente da un attento Celli.

Giugliano che subisce dunque la prima sconfitta casalinga, la seconda in stagione, e che sarà chiamato Domenica prossima a rifarsi nella sfida a Pozzuoli contro la Puteolana.

ANIELLO SMARRAZZO

20131209-082834 AM.jpg