Qualiano, il sindaco De Luca scrive ai bar per una richiesta precisa

Qualiano, il sindaco De Luca scrive ai bar per una richiesta precisa

Continua la lotta per avere una Qualiano più pulita e decorosa anche con la collaborazione delle attività commerciali. In questi giorni tutti i bar che insistono sul territorio comunale, stanno ricevendo una missiva del sindaco Ludovico De Luca, che li invita a collaborare, per differenziare gli scarti della propria attività, ma anche a mettere a disposizione dei propri clienti i contenitori,  invitandoli a differenziare anche nel locale pubblico che di solito si frequenta. In questo modo davanti ai bar non ci saranno più carte, bicchierini di plastica e mozziconi di sigarette che conferiscono un’immagine  di degrado dello stesso luogo pubblico.

Quest’anno tutte le attività  commerciali risparmieranno da un minimo del 10 al massimo del 56 per cento sulla Tasi. Noi abbiamo fatto la nostra  parte, ora ci aspettiamo collaborazione  ed iniziamo proprio dai bar, grossi produttori di rifiuti riciclabili, che hanno beneficiato del massimo sconto. – afferma il sindaco Ludovico De Luca–  E’  indispensabile  che  sul  territorio ognuno  di  noi,  con  grande  coscienza  di appartenenza a Qualiano, si  attivi,  per  una  scrupolosa Raccolta Differenziata se vogliamo preservare il futuro dei nostri figli, del nostro ambiente e del decoro della nostra città. Dobbiamo agire tutti insieme per un unico scopo: il nostro futuro”.

Dunque saranno gli stessi avventori dei locali pubblici a vigilare che nel bar dove vanno di solito vi siano i contenitori per la RD, mentre sarà compito della “Qualiano Multiservizi”  controllare se avviene il  corretto conferimento, in particolare il venerdì, giorno di prelievo dell’indifferenziato. La “Qualiano Multiservizi”, in una disposizione del Primo Cittadino, è autorizzata a non  prelevare i rifiuti indifferenziati in quelle attività, che dimostrano scarso senso civico ed a segnalate all’Ufficio Ambiente della Casa Comunale, tutti i bar inadempienti, per successivi provvedimenti.  

Qualiano dal 2013 ha imboccato la strada del futuro, per quanto riguarda il corretto conferimenti dei rifiuti e non torna indietro. “Son convinto, ce la faremo. Conto su tutti noi”, chiosa il sindaco De Luca.