“La Notte di San Giuliano”, tutto pronto per la festa: appuntamento sabato 19 settembre

“La Notte di San Giuliano”, tutto pronto per la festa: appuntamento sabato 19 settembre

Il Comitato “San Giuliano Martire” in collaborazione con l’Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Liberal e delle associazioni di categoria Ascom Confcommercio-Giugliano e Aicast-Giugliano, con la partecipazione di numerose realtà culturali, enogastronomiche ed artigiane del territorio, organizzano nel centro storico di Giugliano, precisamente a Via Roma e lungo Corso Campano, da Piazza Annunziata a Piazza Matteotti, l’evento “La Notte di San Giuliano – prima edizione”.

Sono passati 393 anni dal 1622, anno in cui alcune reliquie del Santo dalla città di Sora furono portate a Giugliano nella Chiesa di Santa Sofia e San Giuliano fu proclamato protettore della città. La Festa di San Giuliano, festa patronale di Giugliano in Campania, quest’anno si arricchisce di un nuovo appuntamento serale dedicato alla musica e al divertimento. Il centro storico della città, tra Via Roma e Corso Campano, sarà animato da artisti di strada, spettacoli teatrali, esibizioni musicali, stand enogastronomici e mercatini, in attesa dell’arrivo di San Giuliano, già in processione dalla mattina per le strade cittadine.

Radio Crc, AbbiAbbè e Teleclub Italia sono media partners dell’iniziativa, quest’ultima con diretta televisiva. Associazione e gruppi musicali: Associazione Ludomusica, Francesco Amoruso & band, Associazione Tammurriata Giuglianese, Street band musica italiana, Associazione AtheNa, musica popolare Paranza Pistola e tanti altri.

“Siamo partiti con l’organizzazione solo 20 giorni fa. Era una scommessa mettere insieme in così poco tempo risorse umane e materiali per proporre un evento di rilancio per una delle più antiche feste giuglianesi.  Come sempre abbiamo immediatamente spalancato le porte a tutte le realtà del territorio e liberamente in tanti sono entrati a far parte di questa grande squadra. Un doveroso ringraziamento va al Comitato San Giuliano Martire che ha voluto fortemente quest’innovazione, ai tanti commercianti del centro storico che hanno aderito all’iniziativa e ai tanti volontari che si stanno prodigando nell’organizzazione. Quando c’è la volontà le cose si fanno e a Giugliano c’è una grande volontà di cambiare lo status quo”, afferma Domenico Ciccarelli presidente Liberal.

“Fin dal primo giorno della mia nomina avevo auspicato una sinergia con altre associazioni per rilanciare il commercio e l’intero territorio. Questo è solo il primo evento, sarà un momento di aggregazione e speranza, ma soprattutto un augurio per il nuovo centro storico prossimo ad essere definitivamente ultimato”, dichiara invece Andrea Pianese presidente Ascom Confcommercio – Giugliano. “In programma ci sono già altre iniziative che faranno tappa anche negli altri quartieri della città, perché bisogna ricordare che il commercio di Giugliano non è solo il centro storico”, conclude Pianese.  “Per la rinascita del centro storico e di Giugliano c’è bisogno di unione e collaborazione. Bisogna abbandonare il provincialismo di basso livello. Su questa strada Aicast Imprese Italia e i suoi associati saranno sempre presenti come in quest’iniziativa, senza chiedere nulla in cambio ed in primis per il bene comune”, conclude Tommaso Baiano di Aicast imprese Italia – Giugliano.

Com. Stampa