Il tribunale di Napoli Nord compie due anni, ecco un primo bilancio

Il tribunale di Napoli Nord compie due anni, ecco un primo bilancio

Oggi il tribunale di Napoli Nord (talmente a Nord che si trova a Caserta) compie due anni di vita. E’ dunque tempo di bilanci, progetti, proiezioni future per la terra di mezzo tra Caserta e Napoli, in un territorio falcidiato dalla camorra, di “proprietà” delle grandi famiglie mafiose che distruggono quotidianamente questo spicchio di terra.

Dopo due anni la carenza di personale, problema per antonomasia di tutti i tribunali italiani, è davvero pesante perché i funzionari sono 6 sui 38 previsti, i cancellieri sono 11 sui 24 richiesti e gli assistenti 23 sui 44 che dovrebbero essere assegnati. Con una situazione del genere l’ingranaggio va per forza a rilento e quindi anche gli ottimi risultati raggiunti in questo periodo mantengono quell’asterisco, non per colpa del tribunale stesso, ma per colpa dello Stato.