Melito, Liceo sulle barricate: colletta per comprare le sedie

“Compreremo banchi e sedie con i soldi dei genitori e poi farò causa alla città metropolitana”. È esasperato il preside del Liceo Kant di Melito Enzo Spina, la sua scuola da tempo ormai immemore chiede all’ente amministrato da Luigi De Magistris di avere banchi e sedie per allestire la succursale offerta in comodato d’uso (come la sede centrale) dal Comune di Melito dopo l’interessamento dell’assessore Pellecchia. “L’utilizzo della nuova struttura ci farebbe evitare rotazioni e doppi turni” precisa il preside. Per ovviare a questi disagi per gli studenti perciò Spina è pronto tutto. Anche a fare causa all’ente di Piazza Matteotti.