Incidente di Piazza Municipio. La betoniera era di Giugliano

Era di una ditta di Giugliano la betoniera che ieri ha schiacciato il giovane Gennaro Verde. Una dinamica agghiacciante che ha però, stando a quanto rivela la Repubblica, completamente scagionato l’autista del mezzo pesante della ditta Capuano di Giugliano. Carte completamente in regola e controlli anti droga e anti alcool assolutamente negativi per l’autista al quale è stata ritirata la patente solo provvisoriamente per una formalità. Purtroppo ad uccidere il ragazzino è stato un sorpasso avventato che gli ha fatto perdere l’equilibrio e lo ha spinto nella morsa fatale della ruota della betoniera che lo ha travolto.