Rubano furgone e lo abbandonano a Giugliano ma quello che combinano prima è incredibile 

È stato ritrovato questa sera in via Santa Rita da Cascia un furgone rubato questo pomeriggio a Sant’Antimo. I malviventi pare abbiano messo a segno il colpo proprio nel parcheggio della ditta proprietaria dell’automezzo e durante il furto avrebbero anche investito e provocato serie lesioni al custode della struttura. Ma i danni provocati da questi criminali senza scrupoli pare non siano finiti qui. Infatti durante la fuga prima si sono imbattuti nella processione patronale di Sant’Antimo investendo pare anche un agente della polizia municipale e dopo hanno speronato tre macchine su via Appia. Alla fine forse proprio per il troppo clamore che avevano suscitato hanno abbandonato il furgone in via Santa Rita da Cascia con le chiavi e lo sportello aperto. Sul posto la scientifica e i carabinieri. 

Pare che oggi questo non sia l’unico episodio di furto di un furgone. La notizia non ancora confermata sarebbe di un altro furto avvenuto questa mattina all’esterno della banca di Lago Patria dove dei balordi si sarebbero impossessati del mezzo senza accorgersi che all’interno vi era un uomo che poi è stato abbandonato alcuni chilometri dopo.