Napoli, coppia di coniugi sorpresi a spacciare con il figlioletto di tre anni: arrestati dalla polizia

Napoli, coppia di coniugi sorpresi a spacciare con il figlioletto di tre anni: arrestati dalla polizia

I poliziotti del Commissariato San Ferdinando hanno arrestato A.B. 32enne e la moglie E. I. 29enne, responsabili del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente.

La scorsa notte, gli agenti a seguito di attività investigativa, sono intervenuti nei pressi di via San Tommaso D’Aquino dove hanno sorpreso l’uomo, che a bordo di scooter, era  solito spacciare in compagnia della moglie e del figlioletto di tre anni, mentre cedeva la dose di droga richiesta all’acquirente di turno.

Immediatamente intervenuti, gli agenti hanno bloccato la coppia e l’hanno controllata.  A seguito del controllo, i poliziotti hanno rinvenuto nella tasca dell’uomo 5 dosi di hashish mentre nella borsa della donna erano custodite 17 dosi di amnesia, 4 dosi di cocaina ed 1 dose di MDMA.

Gli agenti, portatisi inoltre nell’abitazione dei coniugi, in vico Lungo Teatro Nuovo, hanno rinvenuto, sul tavolo in cucina, un sacchetto di cellophane contenente 79 dosi di amnesia, 14 pezzi di hashish  e 2 bilancini di precisione . Il tutto è stato sequestrato. I poliziotti hanno arrestato la coppia ed hanno accompagnato l’uomo al carcere di Poggioreale e la donna al carcere femminile di Pozzuoli.