Passeggiava su via Quasimodo con hashish in tasca: era lì per spacciare

Passeggiava su via Quasimodo con hashish in tasca: era lì per spacciare

I carabinieri della compagnia di giugliano insieme ai colleghi della tenenza di sant’antimo hanno svolto uno specifico servizio di controllo ad “alto impatto”, finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa, con perquisizioni e controlli di pregiudicati della zona, in particolare hanno tratto in arresto per detenzione a fini di spaccio di stupefacente chianese nicola, 33 anni, residente a mugnano di napoli, già noto alle forze dell’ordine, sottoposto a perquisizione mentre camminava su via quasimodo e trovato in possesso di 4 stecchette di hashish, del peso complessivo di 11 grammi e di 90 euro in denaro contante, ritenuti provento d’illecita attività;

I carabinieri hanno inoltre denunciato in stato di libertà:
. per guida senza patente 7 giovani del luogo;
. per contrabbando di sigarette 3 pregiudicati del luogo;
gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.