Villaricca, M5S: “Ecco come fare un piccolo passo verso l’equa distribuzione del reddito”

Villaricca, M5S: “Ecco come fare un piccolo passo verso l’equa distribuzione del reddito”

In data 7 Settembre 2015, il gruppo locale del Movimento 5 Stelle, sulla scia di quanto già implementato nel comune di Quarto, ha chiesto all’amministrazione locale di impegnarsi con una manifestazione d’interesse al bando emanato dalla Regione Campania, con decreto dirigenziale 85/2015 e successive integrazioni. Bando rivolto a tutti coloro che, avendo percepito nel periodo dal 2012 al 2014 ammortizzatori sociali in deroga, risultano privi di tutele dal 1 gennaio 2015, residenti in un raggio di 30 km e che si dichiareranno disponibili a prestare attività per il Comune nei settori di pulizia e manutenzione di giardini, parchi, edifici pubblici, monumenti, strade e per manifestazioni sportive culturali caritatevoli, nonché per situazioni di emergenza, potranno beneficiare del bando presentando modello ISEE e compilando l’apposito modulo predisposto dal settore politiche sociali del Comune. Il loro lavoro, dopo che la regione li avrà riconosciuti aventi requisiti, sarà pagato con voucher del valore di € 10 lordi (€ 7,50 netti) all’ora per un max di € 3000,00 ad anno solare. Un’azione che indubbiamente rappresenta un piccolo passo verso una più equa distribuzione del reddito, lotta che il MoVimento 5 Stelle combatte da oltre un anno a livello nazionale per la tanto attesa riforma sul Reddito di Cittadinanza.