Blitz antiprostituzione, controlli nei “bassi” napoletani

Blitz antiprostituzione, controlli nei “bassi” napoletani

Un blitz nel cuore di Napoli su richiesta diretta dei cittadini, quello effettuato dalla Polizia Municipale nelle aree di Vico Santa Caterina a Formiello, Vico Cappella a Pontenuovo e Vico Longo. L’intervento ha portato a 24 “bassi” adibiti a scopi finalizzati alla prostituzione, occupati da donne senza contratto d’affitto.

I bassi venivano utilizzati solo come camere da letto e sono stati trovati grossi quantitativi di preservativi. Inoltre sono stati istallati circa 200 paletti abusivamente per un totale di un chilometro e mezzo di strada, istallati per due motivi molto semplici: parcheggio per i clienti e ostacolo per un eventuale arrivo delle forze dell’ordine. 4 le persone denunciate.