Omicidio Anatoliy, commenti shock degli amici del killer

Omicidio Anatoliy, commenti shock degli amici del killer

A poche ore dall’arresto dei due killer di Anatoliy Korol, il muratore ucraino 38enne freddato sabato scorso da due colpi di pistola mentre cercava di sventare una rapina in un supermarket nel suo quartiere a Castello di Cisterna, impazzano su Facebook i commenti degli amici di Gianluca Ianuale, il 20enne che ha sparato ad Anatoliy. Emoticon, cuoricini, messaggi di affetto e vicinanza che hanno, e non poco, indignato tutto il popolo del web. “Si ‘o nguacchiat ro cor mi”, oppure “Si sempre o gemellin mij preferit”. Dimostrazioni di una vera amicizia che va oltre il fatto che Ianuale abbia assassinato un uomo che ha avuto soltanto “la colpa” di voler sventare una rapina.