Gigi D’Alessio, in 60mila in piazza: “Siete voi la risposta alle polemiche”

Gigi D’Alessio, in 60mila in piazza: “Siete voi la risposta alle polemiche”

Infine è arrivato il giorno, o meglio la notte. Una notte di festa per Caserta che ha accolto 60mila persone per il mega concerto di Gigi D’Alessio.

Il cantante napoletano ha detto che “siete voi la risposta a tutto, questa festa deve essere un inizio per rinascere perché è la festa di chi è nato in questa città ed in questa regione. Tutti insieme riusciremo a vivere un giorno migliore”.

Tanti gli ospiti del musicista, compresi due pediatri ed una bambina malata di tumore,  Gigi Finizio, Sal Da Vinci e Clementino, arrivano poi i comici di Made in Sud, come gli Artetca e Mariano Bruno, che impersona la “mucca di Caserta”, che dice: “Nessun torello vuole stringere amicizia con me neanche su Facebook perché mi dice che lo avveleno. Io però in questa terra voglio restare”.

 

Per qualcuno è stata una spettacolarizzazione, per qualcuno è stato un voler ignorare il problema, per qualcun altro ancora, però, Gigi D’Alessio si è presentato come cantante-salvatore di questa terra.