Grandinata killer, il sindaco di Bacoli chiede lo stato di calamità naturale per risarcire i cittadini 

Dopo la grandinata record di oggi che ha distrutto coltivazioni e auto, il sindaco di Bacoli Della Ragione ha chiesto al Presidente della Regione De Luca di dichiarare per il suo comune lo stato di calamità naturale. 

La misura è stata richiesta per avviare le procedure utili per risarcire i cittadini degli innumerevoli danni subiti. Una richiesta che potrebbe attivare un fondo utile a dare un contributo ai tanti residenti che hanno visto in frantumi i parabrazze delle auto. Danni anche al settore agricolo con intere piantagioni distrutte dall’insolito fenomeno atmosferico che adesso reclamano un intervento delle istituzioni a sostengno delle loro attività. Zz