Hamsik: “Sapevo dell’offerta della Juve” ma il capitano non si tocca

Hamsik: “Sapevo dell’offerta della Juve” ma il capitano non si tocca

Qualcuno diceva che Hamsik sarebbe rimasto a Napoli perché nessuno lo voleva, invece per sostituire Arturo Vidal, non l’ultimo degli scartini, lo voleva addirittura la Juventus, la squadra più importante d’Italia, vice Campione d’Europa in carica ma Hamsik non si muove, il capitano ha giurato più volte amore eterno ai colori azzurri e ha rifiutato nel corso degli anni tantissime offerte da squadre molto blasonate come Manchester City e Chelsea. Alla stampa slovacca ha parlato di un’offerta della Juve, da 25 milioni di euro ma non ha voluto aggiungere altro perché non ce ne sarebbe stato bisogno. Hamsik non andrà mai via da Napoli a  meno che non venga cacciato dalla società.

 

Questa offerta per il calciatore slovacco era stata lanciata a mercato finito da Aurelio De Laurentiis in persona e poi confermata da Marotta, direttore generale della Juventus dicendo che “Qualche volta non escono invece le notizie, ad esempio ci siamo sentiti più di un mese con De Laurentiis per Hamsik. Lo slovacco faceva al caso nostro, lui conosce l’Italia e sa cosa vuole dire guadagnarsi dei punti”.