Picchia la moglie e i carabinieri che intervengono per arrestarlo

Picchia la moglie e i carabinieri che intervengono per arrestarlo

I carabinieri della  tenenza di Melito hanno arrestato per atti persecutori e resistenza a pu un 43enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine.
L’uomo è stato sorpreso nell’abitazione della ex moglie 41enne, mentre la minacciava di morte. alla vista dei carabinieri li ha aggrediti, venendo comunque bloccato dopo breve colluttazione. con successive verifiche le forze dell’ordine hanno accertato che l’uomo da circa 2 anni perseguitava la donna con appostamenti, controlli e molestie telefoniche, ingenerando nella stessa stati di ansia e paura che avevano compromesso il normale svolgimento della sua quotidianità.
L’arrestato è stato tradotto nel carcere di poggioreale.