San Giuliano, tutto pronto per i festeggiamenti per il santo patrono

San Giuliano, tutto pronto per i festeggiamenti per il santo patrono

Ancora qualche giorno e a Giugliano si respirerà di nuovo aria di fede e di festa: stanno infatti per iniziare i festeggiamenti in onore di San Giuliano. Le celebrazioni per il santo patrono saranno annunciate il 6 settembre in una messa presiedura da monsignor Angelo Parisi ma inizieranno il 12 settembre quando ci sarà la processione per l’intronizzazione sul carro del simulacro del santo patrono. Quest’anno c’è però una novità: ad accompagnare San Giuliano nella processione ci sarà anche la Madonna della Pace che al termine dell’intronizzazione sarà riportata nel Santuario dell’Annunziata, evento accompagnato dall’incendio del campanile. I temi di quest’anno sono la misericordia e il perdono.

Per tutta la settimana si susseguiranno tutti i giorni alle 19 messe presiedute da parroci diversi. Alle celebrazioni religiose si accompagneranno anche eventi come giovedì 17 il Concerto con Rosella Feltri e con la partecipazione di artisti emergenti della nostra città. Venerdì 18 il concerto di canzoni napoletane con Luca De  Vivo, Gusy Attanasio, Emiliana Cantone e Leo Ferrucci.

Sabato 19 invece San Giuliano percorrerà le strade della città. Dopo la santa messa con il monsignor Mario Milano, ci sarà alle 9.30 e per l’intera giornata una processione con il Simulacro e le Reliquie del Corpo di San Giuliano per le strade principali della Città. I festeggiamenti in onore del santo patrono termineranno lunedì 22 con la discesa dal carro del simulacro.