Lavori in via Ripuaria, Guarino attacca Poziello: “Sta vendendo fumo e si prende meriti non suoi”

Lavori in via Ripuaria, Guarino attacca Poziello: “Sta vendendo fumo e si prende meriti non suoi”

“Poziello sta vendendo fumo”. Così Luigi Guarino, consigliere di opposizione attacca il primo cittadino riguardo la messa in sicurezza di via Ripuaria.

Poziello ha infatti pubblicato su Facebook un post nel quale annuncia l’installazione della segnaletica stradale orizzontale e verticale e la realizzazione di attraversamenti pedonali rialzati in via Ripuaria, ma immediata è giunta la riposta di Guarino. “Poziello spaccia per suo un progetto nostro – ha detto – Questo non è altro che il prosieguo del progetto del 2011 dell’amministrazione Pianese. Era già stato previsto da noi che la ditta doveva realizzare strisce e incroci, dopo aver ftato sottoservizi e asfalto. Ma tutto questo la gente non lo sa e oggi ringrazia il sindaco. Se vuole fare qualcosa perché non fa realizzare strisce pedonali fuori le scuole? Le uniche che ha fatto fare sono sulla Domiziana e sono vergognose”. E poi la stoccata: “Non deve fare più il consigliere comunale, oggi è sindaco. Quando sarà capace di produrre qualcosa allora lo potrà anche pubblicizzare: ma così prende in giro i cittadini” ha concluso Guarino.