Bilancio, manca ancora l’ok dei revisori: è giallo

Bilancio, manca ancora l’ok dei revisori: è giallo

Sta assumendo i contorni di un giallo la querelle che vede coinvolti, oramai da giorni, i revisori dei conti del Comune e l’amministrazione cittadina. Il pomo della discordia verte sulla relazione che l’organo di verifica deve allegare alla proposta di bilancio previsionale, approvato dalla giunta Liccardo ma in attesa di essere ratificato dal Consiglio comunale. Il parere dell’organo di revisione, nonostante le reiterate sollecitazioni del presidente del civico consesso Angela Di Guida e l’imminente scadenza dei termini fissati dalla legge, non è ancora pervenuto. I revisori, che secondo fonti vicino all’amministrazione avrebbero addotto motivazioni di carattere squisitamente personale (non avrebbero ancora avuto la possibilità di riunirsi), saranno di nuovo al Comune nella giornata di domani.

 

Le parole della Di Guida. Non nasconde la propria delusione Angela Di Guida: “Avevo chiesto ai revisori, dopo una precedente richiesta, di predisporre la relazione entro il 3 dicembre. Da loro non ho ricevuto nemmeno una risposta. La reputa uno scorrettezza istituzionale. I revisori – aggiunge la giovane presidente dell’assise – hanno comunicato al dirigente dell’area economica che si riuniranno non prima di domani”. Si spera dunque che l’agognato parere arrivi nell’arco delle prossime 24 ore. Contestualmente, proprio per la giornata di domani, il presidente del Consiglio ha convocato una nuova conferenza dei capigruppo. Con ogni probabilità la seduta sul bilancio si terrà tra il 12 e il 15 dicembre.