La truffa del pacco a Marano ai danni di un’anziana. Si finge suo nipote e ruba 2000 euro

La truffa del <i> pacco </i> a Marano ai danni di un’anziana. Si finge suo nipote e ruba 2000 euro

Prima viene contattata telefonicamente da un ragazzo che finge di essere suo nipote che le chiede 2mila euro per l’acquisto di un computer, poi la convince a consegnare i soldi a dei corrieri che si sarebbero presentati all’ora di pranzo del giorno dopo. Questa la genesi di una truffa messa in atto da due uomini ai danni di una 77enne a Marano.

I due corrieri hanno bussato all’ora di pranzo, si legge sulle pagine de Il Mattino, ed hanno consegnato il pacco alla donna dopo essere entrati in casa accolti dalla signora che pensava fossero due onesti lavoratori, dicendole di mettere il pacco in frigo per almeno 4-5 ore, poi si sono fatti consegnare i soldi e sono andati via in tutta tranquillità con il malloppo.

 

La donna era sola in casa visto che i suoi familiari sono partiti per una vacanza