Protesta dei migranti a Licola. Materassi e lenzuola gettati nel cortile.Video

Protesta dei migranti a Licola. Materassi e lenzuola gettati nel cortile.Video

Trecento migranti in rivolta. È quanto successo all’interno della struttura alberghiera Di Francia sulla Domiziana. La questione, secondo gli immigrati, è legata al mancato pagamento dei pocket money, alle carenze igieniche e al numero elevato di persone ospitate nella struttura. E così che gli stranieri hanno lanciato dalle finestre e dai balconi decine di materassi ostacolando l’accesso all’interno della struttura.

 

Sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato di polizia di Giugliano, diretti dal primo dirigente Pasquale Trocino, insieme ai nuclei antisomossa. La situazione, dopo qualche ora di mediazione, è ritornata alla tranquillità. I referenti dell’associazione che gestiscono il centro di accoglienza hanno letto loro i diritti degli accordi internazionali, assicurandoli che a breve gli verranno consegnati i ticket e alcuni di loro saranno spostati in altre strutture.