Noi con Salvini: “Protesta migranti Giugliano: così si mortifica l’operato dei prefetti. Prima risolvere disagi popolazione giuglianese”

Noi con Salvini:  “Protesta migranti Giugliano: così si mortifica l’operato dei prefetti. Prima risolvere disagi popolazione giuglianese”

“È il paradosso che nella zona costiera i migranti arrivano a fare blocchi stradali e a protestare mentre continuano a persistere gravi disagi agli abitanti residenti della zona giuglianese, che pagano le tasse, e che subiscono da tempo carenze idriche e convivono con strade totalmente dissestate.  Sarebbe opportuno che invece le istituzioni la smettessero di considerare l’area a nord di Napoli come uno sversatoio dove allocare dapprima la monnezza ed oggi i migranti”. E’ quanto afferma il responsabile dell’area Nord, Biagio Sequino, in merito alla protesta organizzata dagli immigrati nel giuglianese.

“Noi con Salvini sosteniamo che la priorità sia risolvere prima i problemi che affliggono i cittadini residenti, garantendo loro diritti e servizi e provvedendo a riqualificarne l’intera zona. Ormai le proteste dei migranti sono all’orine del giorno in tutta Italia, segnale che la metodologia con la quale il governo sta affrontando la questione presenta grandi lacune e molti punti interrogativi. Scaricare le responsabilità sui prefetti è una vigliaccata nei confronti  di una carica istituzionale che viene minata quotidianamente da numerose mortificazioniueste continue proteste mi sanni tanto di una regia preme”. Conclude.