Black out energia elettrica, arrivano i rimborsi. Ecco chi potrà averlo

Black out energia elettrica, arrivano i rimborsi. Ecco chi potrà averlo

Rimborsi in arrivo per chi ha subito black out. E’ questo uno dei provvedimenti venuti fuori dall’incontro tra amministrazione comunale di Giugliano e i responsabili Enel.

Il rimborso sarà automatico e sarà erogato solo a chi ha subito un black out continuativo per più di otto ore. I disagi maggiori si sono registrati nelle ultime settimane soprattutto sulla fascia costiera. E infatti è proprio lì che ci saranno i primi interventi. In via Ripuaria e viale dei Pini sud saranno infatti sostituiti cavi di media tensione. I continui disagi da mancanza di energia sono avvenuti perché la rete elettrica è abbastanza datata e pensata per un fabbisogno inferiore. Il picco di consumi c’è stato anche a causa delle elevate temperature che hanno richiesto un maggiore consumo di energia che ha così mandato in tilt la rete.

L’amministrazione comunale stipulerà poi un protocollo d’intesa con Enel ma non solo nel quale sarà stabilito che per ogni lavoro che le aziende effettueranno in strada avranno poi l’obbligo di provvedere al rifacimento dell’asse viario. La decisione è stata presa in vista di lavori per la sostituzione di alcune cabine che ci saranno su via Ripuaria e Corso Campano, riqualificato dopo i lavori Più Europa.