Si dimette il dirigente all’ambiente. Giunta, ufficialità anche per Pianese: gli tocca la delega ai lavori pubblici

Si dimette il dirigente all’ambiente. Giunta, ufficialità anche per Pianese: gli tocca la delega ai lavori pubblici

Ha rassegnato le sue dimissioni il dirigente al settore ambiente del comune di Giugliano. Oscurato dal 30 luglio non sarà più dirigente al palazzo di Corso Campano ma tornerà al suo comune d’origine: Melito. Sino a che non sarà fatto un nuovo bando di concorso probabilmente alla guida del settore ambiente sarà Generoso Serpico, attualmente già dirigente al settore Più Europa.

Intanto nel totogiunta arriva una nuova conferma: Domenico Pianese che oltre che il ruolo di vicesindaco avrà anche la delega ai lavori pubblici. Pianese ha già ricoperto incarichi politici nell’amministrazione Taglialatela. Nella squadra di governo saranno tre le donne anche se sui nomi c’è ancora incertezza. Rumors parlano di Miriam Marino, prima non eletta della lista dei socialisti, Carla Rimoli consigliere della lista Poziello sindaco e Ilaria Quaranta, figlia dell’ex segretario Pd Giuliano Quaranta.

I nomi già certi sono oltre quello di Grauso assessore alla legalità, trasparenza e polizia municipale, quello di Giulio Di Napoli che dovrebbe avere la delega al commercio e Paride Caputi all’urbanistica. Ma l’arcano sarà svelato solo giovedì con il primo consiglio comunale dell’era Poziello.