Questione rifiuti, il sindaco: “Diffidata la ditta: il nostro unico obiettivo è mantenere la città pulita”

Questione rifiuti, il sindaco: “Diffidata la ditta: il nostro unico obiettivo è mantenere la città pulita”

“Esprimo il mio più totale disappunto per i disservizi nella raccolta differenziata, che si sono verificati questa mattina creando non pochi disagi ai cittadini – dichiara il primo cittadino Luigi Sarnataro – Sul fronte dei rifiuti ho ereditato una situazione disastrosa e molto complessa, alla quale io, insieme a tutta la giunta, sto lavorando a pieno ritmo per trovare una soluzione in tempi brevi. Quello che è accaduto stamattina è inammissibile, proprio per questo abbiamo deciso di diffidare ufficialmente la ditta. La mancata raccolta dei rifiuti dovrebbe essere dovuta al ritardo nel pagamento, da parte della ditta, della quattordicesima. Non voglio pensare sia così, ma se così fosse sarebbe gravissimo interrompere un servizio pubblico senza preavviso, soprattutto considerando tutte le conseguenze penali del caso. So che i dipendenti hanno sempre fatto sacrifici e sforzi per garantire un servizio di raccolta quanto meno accettabile, ma con questo atteggiamento rischiano di passare dalla ragione al torto. A settembre verrà aggiudicato il nuovo bando di gara per l’affidamento del servizio, ma noi siamo pronti già da ora a prendere decisioni difficili pur di mantenere pulita e vivibile la nostra città”.