Calci e pugni alla madre per farsi dare i soldi della droga

Calci e pugni alla madre per farsi dare i soldi della droga

I carabinieri della stazione di Qualiano hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni un 27enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine.

Il giovane è stato bloccato nella sua abitazione mentre picchiava a calci e pugni la madre 49enne che si era rifiutata di consegnarli denaro contante per acquistare stupefacenti per uso personale.

Con successive verifiche i militari dell’arma hanno accertato che il 27enne da circa 6 mesi si rendeva responsabile di episodi simili. la vittima è stata medicata dai sanitari dell’ospedale di giugliano in campania per lesioni guaribile in 3 giorni.

L’arrestato è stato tradotto nel carcere di poggioreale.