Qualiano, multiservizi ripulisce la villa comunale

Qualiano, multiservizi ripulisce la villa comunale

Per due giorni, sotto al sole cocente, hanno alacremente lavorato mezzi ed uomini ed alla fine il risultato è stato tangibile: la villa comunale sembra davvero rinata. E’ vero sussistono ancora tante annose problematiche, ma da oggi lo spazio pubblico di via Palumbo, ha un aspetto curato grazie all’intervento del personale della Qualiano Multiservizi, che si è impegnato a regola d’arte su mandato dell’Amministrazione comunale.

Un intervento straordinario, ma necessario, per permettere alla cittadinanza di poter usufruire dello spazio pubblico dove cercare un po’ di fresco in questi giorni di canicola. Effettuata la pulizia, ora sta ai cittadini adottare comportamenti consoni a quello spazio. La Villa comunale è di tutti e tutti ne devono avere cura”, invita l’Amministratore Unico della Qualiano Multiservizi, Nicola Sgariglia.

L’operazione straordinaria di pulizia, per ridare un po’ di dignità e decoro ad uno spazio, per il quale, nei prossimi mesi sono previsti seri interventi di riqualificazione, è avvenuta di buon mattino sia nella giornata di ieri che di oggi, sotto l’attenta supervisione del direttore tecnico Nicola Visconti.

Le foto che testimoniano l’intervento di pulizia parlano da sole: estirpate erbacce, potati gli alberi ed i rami secchi e ripulite con il trattorino alcune aiuole.

Il segno della rinascita della Villa Comunale di via Palumbo, sarà la messa in funzione della fontana artistica  abbandonata da oltre un decennio.–  afferma il sindaco Ludovico De Luca- Con il Bilancio che approveremo il prossimo 29 luglio,  andremo a destinare delle risorse economiche, che insieme alle sponsorizzazioni dei privati, serviranno a ridare decoro alla struttura, che necessita di una vera rivoluzione per farla assomigliare ad una Villa comunale. Da un  punto di vista strutturale, infatti, somiglia più ad un grande piazzale che non ad una zona verde dove trovare frescura nei periodi caldi dell’anno”.

Intanto si pianificano gli interventi da fare dopo la pulizia e tra questi trova spazio, oltre alla messa in funzione della  fontana, anche il ripristino dell’impianto di irrigazione, fondamentale per assicurare la cura delle aiuole a verde.