Il caldo ha le ore contate, nel fine settimane aria fresca e piogge

Il caldo ha le ore contate, nel fine settimane aria fresca e piogge

E’arrivato il momento di salutare Caronte che con il suo caldo infernale, ha stretto nella morsa dell’afa l’Italia intera. L’anticiclone africano sta per lasciare il posto a Circe, un vortice fresco proveniente dal Nord Europa.

Secondo gli esperti, da venerdì il tempo inizierà a diventare instabile e le temperature diminuiranno. Come spesso accade in questi casi, l’aria fresca che incontrerà l’aria caldissima esistente creeranno temporali e possibili trombe d’aria. Nei giorni successivi al fine settimana, il clima dovrebbe essere decisamente più fresco e l’estate proseguirà con temperature nella media stagionale.

Questo eccezionale caldo ha creato non pochi danni. Oltre a disagi e malori avvertiti da animali e persone, anche l’ecosistema ne ha risentito. Adesso, però, l’afa ha le ore contate, a breve ci si potrà rinfrescare con Circe.