“Sembrava un terremoto” ecco cosa è esploso ieri sera. Leggi l’articolo e guarda le foto 

Come potete vedere dalle nostre foto ecco cosa è esploso ieri sera: si tratta di baracche di lamiera di 25 metri quadri deposito della fabbrica di fuochi di Isidoro Liccardo a ridosso della centrale del fotovoltaico di Giugliano. 

LE FOTO. Nella prima foto si vede proprio uno dei depositi, nella seconda si vedono tutte e cinque le strutture della fabbrica e nell’utima si vede la sua ubicazione nella provincia di Napoli.  

I PRECEDENTI. La fabbrica già esplose una volta il 19 novembre del 2011 e nei mesi scorsi era stata sequestrata e poi di nuovo dissequestrata. Nel 2011 il titolare della ditta riportò gravi ferite.  

NON CI SONO VITTIME. Non dovrebbero esserci vittime ma solo un pompiere lievemente ferito.

DUE ESPLOSIONI. Le esplosioni sono state due avvertite fino ad Ischia, la prima poco prima delle 21 e la seconda durante le operazioni di spegnimento. Ha riportato danni anche la centrale del fotovoltaico. 

 

la baracca esplosa

 
 

i mortai fabbricati