Tragedia sull’asse di supporto. Ladro fa una brutta fine

Gli uomini dell’arma li stavano inseguendo dall’area industriale di Carinaro, allertati da una chiamata al 112. I ladri alla vista dei carabinieri sono andati nel panico ed hanno fermato il loro furgono al centro della Nola Villa Literno e scavalcando si sono lanciati sulla carreggiata opposta. Per la foga di fuggire però non hanno fatto caso alle auto che arrivavano ed uno di loro è stato travolto ed è morto sul colpo. Il loro furgone era pieno di pannelli fotovoltaici con ogni probabilità il bottino del loro furto.