Il giuglianese Nikita Contini in prestito alla SPAL

Il giuglianese Nikita Contini in prestito alla SPAL

Il portiere della Primavera del Napoli, che è stato anche il terzo della squadra nelle spedizioni europee, è un giuglianese di origine ucraina che ha un talento immenso e che spesso ha guadagnato la cronaca del nostro portale. Parliamo, ovviamente, di Nikita Contini Baranovsky. Il biondo estremo difensore partenopeo, classe 1996, dopo aver collezionato tante panchine con la prima squadra ha firmato un contratto di addestramento con il Napoli, come riporta iamnaples.it, ed andrà in prestito secco alla Spal, squadra dal passato glorioso che rappresenta la città di Ferrara.

Lunedì il giorno decisivo, sono previste le visite mediche e la firma. Contini, quindi, riparte dalla Lega Pro, difenderà la Spal.

 

Nikita nasce a Cherkasy, vicino a Kyev, da mamma ucraina e padre italiano e il calcio entra presto a far parte della sua vita. All’età di quattro anni si trasferisce in Italia, grazie agli allenamenti con il padre che è uno storico membro del Giugliano Calcio e a Raffaele Ceriello (ex portiere azzurro), pochi anni dopo fa il suo primo tesseramento al Napoli.