ESCLUSIVA- Ecco cosa è successo davvero a Capodichino con De Laurentiis

ESCLUSIVA- Ecco cosa è successo davvero a Capodichino con De Laurentiis

La questione De Laurentiis Polaria continua a tenere banco e le voci che sono rimbalzate a Dimaro sono diventate tante, forse troppe. Noi proviamo a fare chiarezza, avendo sentito le voci di dentro di eduardiana memoria. Le nostre telecamere non possono entrare nello scalo partenopeo ma i taccuini si. Il parapiglia diciamolo subito c’è stato, non lo si può negare, ma sembra che la bolla si sia ingigantita tra chiacchiere e mosse di karate che il nostro presidente non ha mai assestato. De Laurentiis non ha mai chiesto ad un agente della polaria di portargli la valigia, ma l’ha chiesto ad un addetto della Gesac che gli ha risposto che non era di sua competenza, e da lì che è nata un po’ di maretta. Dopo sono intervenuti gli agenti per capire cosa stava succedendo e c’e’ stata una discussione animata con le guardie del corpo del presidente. Dobbiamo dire anche che De Laurentiis ha chiesto di passare dal varco dell’equipaggio, ma i ben informati ci confidano che lo fanno tutti i vip quando c’è ressa agli imbarchi, ed anche parenti o conoscenti degli addetti ai lavori non lesinano richieste per evitare file e lungaggini legate ai controlli. Resta una situazione non certo piacevole che imponeva però un minimo di chiarezza e noi ci abbiamo provato…