Evadono dai domiciliari, arrestati due residenti a Giugliano

Evadono dai domiciliari, arrestati due residenti a Giugliano

I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Mondragone, a seguito di un controllo ai soggetti sottoposti agli arresti domiciliari hanno tratto in arresto, per evasione, DRAGUTINOVIC Savo, cl. 72, di origine macedone, ma residente in Castel Volturno e VENOSA Francesco, cl. 86, residente in Giugliano in Campania (NA), di fatto domiciliato in Castel Volturno, dove doveva trovarsi agli arresti domiciliari.

In particolare il primo, è stato sorpreso in via Gramsci, a Castel Volturno, mentre era comodamente seduto a sorseggiare una birra, il secondo, invece, che nella serata di ieri, a seguito di litigio verbale con propri familiari, si era arbitrariamente allontanato dall’abitazione ove era sottoposto agli arresti domiciliari è stato rintracciato solo oggi in Giugliano in Campania presso l’abitazione di una donna con cui lo stesso, in fase di separazione dalla moglie, si frequenta.

Il DRAGUTINOVIC, che si trovava agli arresti domiciliari per il reato di furto, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando Stazione di Mondragone mentre,  il VENOSA, che si trovava ai domiciliari per reati in materia di stupefacenti, è stato posto agli arresti domiciliari presso il nuovo domicilio eletto in Giugliano.